Minecraft: trappola per mostri

Ho  iniziato a giocare a minecraft  quando a mio fratello Leo hanno regalato un telefono. Da quel momento Minecraft è diventato uno dei miei passatempi preferiti. Per chi ci gioca saprà che i mostri sono un problema nella modalità SURVIVAL dato che ti posso togliere vita con i loro attacchi. I mostri che vengono di sera sono: SCHELETRI, ZOMBI, PIGMEN e i RAGNI che aihmé ci sono anche di giorno. Anche gli altri mostri possono esserci di giorno MA solo nei LAGHI, altrimenti brucerebbero! Una bella mossa per far fuori i mostri è la TRAPPOLA PER MOSTRI. Qui di seguito vi spiego come costruirla. Se volete fare una trappola per mostri fate una porta sul retro della vostra casa e subito dopo la porta fate un buco di 12 cubetti. Poi prendete l’accendino e date fuoco al cubetto di pietra e così la trappola è finita e la vostra casa sarà difesa. Spero di esservi servito, se volete lasciate un commento e un LIKE. Buona Avventura! JACK

“Father and Son” un film di Hirikazu Koreeda, Recensione

Cosa fareste se scopriste che il figlio che avete cresciuto  in realtà non è vostro? Questo il cuore del film drammatico di Hirokazu Koreeda, Father and Son. Ryota Nonomiya, interpretato da Masaharu Fukuyama, e sua moglie Midori, alias Machiko Ono, vivono una vita agiata grazie al proficuo e impegnativo lavoro di lui. Hanno un figlio di sei anni, Keita; è un bambino tranquillo, non ambizioso come lo vorrebbe il Ryota ma semplicemente desideroso dell’affetto paterno. Un giorno, la chiamata che sconvolgerà la loro vita: l’ospedale in cui venne alla luce il figlio rivela loro che Keita è stato vittima di uno scambio di neonati e che, di conseguenza, non è il loro figlio biologico. Da questo momento il rapporto padre-figlio viene messo alla prova. Ryota è in conflitto più con se stesso che con quel figlio amato che però non aderiva ai suoi standard. L’incontro con l’altra famiglia, quella che ha cresciuto loro figlio, è un’altra spina nel fianco. La differenza di ceto sociale, di stile di vita e di caratteri fra le due famiglie  mette in evidenza la tempesta interiore che sta vivendo Ryota e che lo porterà a scegliere fra il figlio biologico e quello cresciuto per sei anni. Immersi già dalle prime scene nell’ambiente tranquillo e familiare della famiglia Nonomiya, siamo portati a conoscere i vari aspetti del carattere dei personaggi. Veniamo a conoscenza col susseguirsi delle scene di quella serie di valori che caratterizzano la famiglia orientale: l’ambizione, il successo, il dovere, il legame di sangue. Il […]

Fratelli sul Web

Ciao Internet! Ciao mondo virale. Chi vi parla è Alex, il capobanda, anzi per specificare LA capobanda dei quattro fratelli. Come sorella maggiore molte volte mi tocca dover inventare qualche maniera strana per intrattenere le mie pesti, e il BLOG è una di queste invenzioni. Cosa c’è di meglio di un sito personale dove poter condividere le nostre idee, passioni e capacità? Leo, sognatore e spaccone, con la sua passione per lo sport vi intratterrà con i suoi commenti alle partite di serie A, Formula 1 e Moto GP. Jack, determinato e intelligente, condividerà con voi il suo interesse per le carte da gioco collezionabili, pensieri e commenti su serie TV e gli ultimi film usciti; con l’aiuto di Leo vi parlerà anche di videogiochi come MINECRAFT e  CLASH OF CLANS… Fran, giocoso e pagliaccio, decorerà il nostro blog con i suoi disegni. Ed io? Beh, aspettatevi TUTORIAL per quanto riguarda lavoretti per la casa, lavoretti per bambini, trucchi, cucina, outfit. Cercherò, per quanto ne so, di consigliarvi i LIBRI che mi piacciono, i FILM per cui vale la pena impiegare del tempo. Inoltre mi piacerebbe condividere con voi la mia passione per la NATURA e perché no, qualche consiglio su come vivere una vita semplice e sana. Per ORA è tutto perciò…PROCEDIAMO CON DISORDINE! I BBs